PM --> HOME PAGE ITALIANA --> ARGOMENTI ED AREE --> NOVITÁ --> CORSI

PSYCHOMEDIA
FORMAZIONE PERMANENTE
Corsi



SGAI - Società Gruppo Analitica Italiana - Sezione Milanese

Milano, 21 Aprile - 26 Maggio - 9 Giugno 2007

Esperienze di formazione
Ricorsività tra teoria e pratica clinica



PROGETTO

La pratica psicoterapeutica si caratterizza in larga misura per un adeguamento del comportamento del terapeuta ad un modello teorico/pratico assunto come una dottrina fatta propria. Gli accadimenti relazionali nel corso del trattamento vengono valutati come conferma del modello teorico adottato, e se la conferma non si verifica ciò viene imputato o a particolari condizioni mentali del paziente o a errori commessi dal terapeuta come deviazioni dal modello.
Non è pensabile che si possa prescindere da processi di questo tipo, ma è pensabile che questi possano essere confrontati con un'attitudine alla riflessione che viene spesso respinta in nome della sicurezza che l'adesione ad un modello più o meno ampiamente condiviso garantisce.
Il Seminario si propone di riflettere sul potenziale formativo accrescitivo per tutti gli interlocutori della relazione analitica, riflessione che potrà avvalersi dell'approfondimento dei più recenti apporti delle neuroscienze come degli ultimi sviluppi del modello gruppoanalitico, e dell'elaborazione esperienziale che se ne potranno fare in piccoli gruppi.

METODO

Il seminario, che si rivolge a 30 psicologi e psicoterapeuti si svolge in 3 incontri di 4 ore ciascuno.
I primi due incontri del seminario saranno così articolati:
1) lezione magistrale con dibattito
2) suddivisione dei partecipanti in piccoli gruppi (10/12 persone ) di discussione sui temi trattati nel corso delle lezioni magistrali.
I piccoli gruppi saranno condotti da:
dott. Emanuela Cafiso, dott. Rita D'Andrea, dott. Patrizia Mascolo e dott.Claudia Napolitani.

Il terzo incontro prevede dapprima la presentazione da parte dei Conduttori dei piccoli gruppi di quanto in essi è emerso nel corso del lavoro delle prime 2 giornate a cui seguirà un dibattito in plenaria.

La giornata si concluderà con una relazione finale del dott. Diego Napolitani


PROGRAMMA

Sabato 21 aprile
L'individuo nell'ambiente e l'ambiente mentalizzato

Il fondamento dell'identità individuale si struttura sulla relazione originaria del bambino con il suo ambiente. Questo fondamento identitario (l'idem) ha un suo riscontro neurologico nei processi derivati dalle funzioni delle “cellule specchio” e istituisce l'esperienza di continuità del Sé e la condizione di condivisione di valori con la comunità di cui l'individuo è parte.

Ore 8,30 ­ 9,00
registrazione

9,00 ­ 10,00
relazione di Diego Napolitani

10,00 ­11,00
dibattito

11,00 ­ 11,15
break

11,15 ­
piccoli gruppi


Sabato 26 maggio
Processi creativi e modi della formazione

La crescita individuale avviene nell'indefinito confronto tra idem e la necessità specificamente umana di aprirsi al mondo con una propria singolare produzione di senso. L'uomo trasforma il mondo da cui è formato e questo carattere emergente dell'attività mentale (la creatività), a cui si fa riferimento con il termine ipse, trova allo stesso tempo nell'idem la sua scaturigine e il suo limite. In questa dimensione strutturalmente ambigua la mente oscilla tra momenti formativi e rifugi conformistici.

Ore 9,00 ­ 10,00
Relazione di Diego Napolitani

10,00 ­ 11,00
dibattito

11,00 ­ 11,15
break

11,15 ­ 13,15
piccoli gruppi


Sabato 9 giugno
Il dialogo

9,00 ­ 11,00
relazioni dei conduttori dei piccoli gruppi

11,00 ­ 11,15
break

11,15 ­ 13,15
dibattito e conclusioni di Diego Napolitani


Quote di partecipazione

euro160,00 IVA inclusa
euro110,00 Iva inclusa , per soci e frequentatori della SGAI

Prenotazioni: presso la segreteria entro il 6 aprile 2007
Tel.023927236 - 023925087
fax. 0239255035
e-mail: sgai.milano@fastwebnet.it

La segreteria è aperta da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 13

In attesa di accreditamento ECM


PM --> HOME PAGE ITALIANA --> ARGOMENTI ED AREE --> NOVITÁ --> CORSI