PM --> HOME PAGE ITALIANA --> AREE PMTR --> NOVITÁ --> ALTRI CONGRESSI

PSYCHOMEDIA
CONGRESSI E SEMINARI

IAGP - Associazione Internazionale per la Psicoterapia e i Processi di Gruppo
COIRAG - Confederazione delle Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi

Roma, 24-29 Agosto 2009

17° Congresso IAGP
International Association for Group Psychotherapy and group processes

Groups in a time of conflict
Gruppi in tempo di conflitti
Grupos en tiempo de conflicto

Roma, Ergife Palace Hotel



Care colleghe e cari colleghi, il 17° congresso della Associazione Internazionale per la Psicoterapia e i Processi di Gruppo (IAGP) in collaborazione con la Confederazione delle Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi (COIRAG) si terrà a Roma (24-29 agosto 2009).

Il tema scelto per questo congresso "Gruppi in tempo di conflitti" ci offrirà l'opportunità di analizzare il funzionamento e le dinamiche ­ individuali, gruppali, sociali ­ prevalenti nel momento storico attuale che si configura complesso, logorante e produttore di disagio.

I lavori del congresso ci daranno la base da cui partire per sviluppare indagini, analisi e discussioni sulle questioni e sui processi che riguardano tutti gli individui e tutti i gruppi, senza differenze di etnia, politica e cultura.

In qualità di esperti dei processi gruppali sappiamo che il "sociale" e il "culturale" entrano nelle nostre stanze, influenzano i nostri interventi e hanno effetti sulla qualità dei legami sociali. Tale consapevolezza allarga il nostro impegno dalle persone a cui è rivolto il nostro lavoro al mondo nel suo complesso.

Dobbiamo accrescere la nostra conoscenza sugli effetti prodotti da questioni globali come le situazioni traumatiche, la povertà, la fame, la guerra, i disastri naturali e da quelle trasformazioni politiche e geografiche in corso che hanno prodotto, tra gli altri, anche fenomeni di migrazione di massa.

L'Unione Europea si trova oggi ad affrontare gli effetti prodotti dagli spostamenti e dalle migrazioni ­ tra gli Stati Membri e da paesi esterni ­ che sollevano importanti questioni relative all'identità sociale e culturale, sia delle persone che si sono spostate, sia delle aree che li hanno accolti.

Occorre chiedersi: in che modo queste condizioni generali colpiscono il nostro senso di sicurezza e di sopravvivenza?
Come si manifesta tutto ciò nel campo clinico, organizzativo e socio-educativo?
Qual è l'influenza del leader sull'individuo, sul gruppo e sulla società?
Come è possibile esplorare, spiegare, superare le paure e l'instabilità legate al sentimento di frammentazione presente nell'individuo e nella società?
Come affrontano i propri conflitti gli individui, le organizzazioni, le società e i governi?
Quale contributo noi possiamo dare con la nostra conoscenza dei processi gruppali?

Il congresso darà spazio anche agli sviluppi recenti nel campo della clinica, delle teorie sulle organizzazioni, della neurobiologia, della sociologia e delle scienze politiche, tutti aspetti significativi per il nostro lavoro.

Vi invitiamo a raggiungerci in questa avventura inviando proposte per i workshop, i simposi, i corsi, I gruppi esperienziali, le relazioni e le sessioni video e poster.

Le proposte vanno inviate entro il 15 ottobre 2008, utilizzando l'apposito modulo on-line (www.iagpcongress.org).

Aspettiamo molte proposte e vi attendiamo numerosi per contribuire a un'ottima riuscita del Congresso nel 2009.

Arrivederci a Roma!

Maurizio Gasseau
Esther Stone
Presidenti del Congresso

Consulenti
Heloise Fleury Brasile, Howard Kibel USA, Leandra Perrotta Australia, Haim Weinberg Israele

Pre-Congresso:
24 ­ 25 Agosto 2009

Presidenti: Eva Fahlstrom,
Jaime Ondarza Linares

I seminari pre-congresso intendono fornire ai partecipanti un'esperienza di apprendimento intensivo nell'arco di 2 giornate, attraverso momenti esperienziali e cognitivi.

Le attività gruppali potranno essere focalizzate sulle dinamiche e sui processi e/o esaminare le teorie e le tecniche del lavoro di gruppo più diffuse. I leader/conduttori saranno chiamati su invito e scelti sulla base della loro esperienza in campo gruppoanalitico, psicodrammatico, della psicodinamica di gruppo, terapia familiare, transculturalità, consulenza alle organizzazioni e dei gruppi socioeducativi.

I gruppi si terranno in una delle tre lingue del congresso: inglese, italiano
o spagnolo.

Congresso:
26 ­ 29 Agosto 2009

Presidenti: Maurizio Gasseau, Esther Stone

Il congresso mira a promuovere il dialogo tra i partecipanti e ad accrescere la consapevolezza dei processi gruppali presenti nel mondo in cui viviamo, oltre ad ampliare il sapere scientifico.

La struttura organizzativa del congresso, fatto da piccoli gruppi interattivi, seminari, simposi, gruppi grandi e mediani a fine giornata, attività sociali, garantisce ai partecipanti la possibilità di comunicare tra loro per scambiare
esperienze di lavoro, conoscersi e stabilire contatti.

Le sessioni saranno in una delle tre lingue del convegno: inglese, italiano, spagnolo


Attività scientifiche del Congresso

La lingua ufficiale del congresso è l'inglese, insieme all'italiano e allo
spagnolo.

Simposi
Panel su un tema specifico con 1 presidente, 2 o 3 relatori e 1 discussant. Il panel può contenere la presentazione di una relazione seguita da una discussione oppure una presentazione più informale, come gruppi dimostrativi, presentazioni in power point, o con altre modalità comunicative, con 2 o 3 relatori e un discussant. prevista una discussione finale. Le sessioni durano 1 ora e 30 minuti.La partecipazione è libera.

Corsi
Prevedono l'insegnamento di elementi fondamentali su un argomento di particolare rilievo durante 3 o 4 giorni. previsto un progetto didattico condotto da 3-6 docenti. I corsi prevedono contenuti teorici ma, eventualmente, anche momenti esperienziali e dimostrativi. Ogni sessione giornaliera dura 1 ora e 30 minuti. La partecipazione
è libera.

Sessioni video
Presentazione di registrazioni video originali o già commercializzate, che abbiano attinenza con i temi del congresso.

Workshops
Si concentreranno su un tema o su un argomento specifico e avranno un andamento interattivo che si svilupperà con modalità dialogica tra i partecipanti e il conduttore. I workshop possono avere da 1 a 3 conduttori. Le sessioni possono durare 1 ora e 30 minuti o 3 ore. Il numero di partecipanti è limitato.

Sessioni poster
Presentazione di un argomento su un poster dalle dimensioni di 70 x 100 cm. I poster non dovranno richiedere spiegazioni supplementari. Chi presenta un poster dovrà accompagnarlo con una sintesi da distribuire a chi fosse interessato e rendersi disponile a spiegare il proprio lavoro.

Piccoli gruppi
Ogni mattina ci saranno dei gruppi esperienziali che proseguiranno per i 4 giorni del congresso organizzati attorno all'apprendimento di un orientamento teorico o un interesse specifico con uno o più conduttori. Ogni sessione durerà 1 ora e 15 minuti con un numero di partecipanti limitato. Ai partecipanti è richiesto di presenziare alle 4 sessioni.

Gruppi grandi o mediani
Verranno proposti al termine delle sessioni giornaliere. Hanno lo scopo di offrire ai partecipanti uno spazio di riflessione sulla loro esperienza congressuale, la possibilità di condividere pensieri sui temi del congresso o su altri argomenti di interesse. I gruppi verranno condotti in inglese, italiano e spagnolo, le sessioni dureranno 1 ora e 30 minuti, la partecipazione è libera. L'invito a prendere parte a queste sessioni è esteso a tutti I partecipanti al congresso

Sessioni plenarie
Ogni mattina il congresso prevede una sessione plenaria. Saranno invitati relatori rappresentativi di ambiti diversi e diverse aree geografiche.

Aree tematiche suggerite
- Dinamiche individuali e di gruppo
- Processi di gruppo
- Fattori terapeutici
- Questioni culturali, politiche e sociali
- Leggi ed etica
- Transculturalità e differenze
- Psicodramma
- Gruppoanalisi
- Psicoanalisi
- Psico-socio-analisi
- Grandi gruppi
- Psicologia del Sè
- Psicologia della relazione, Intersoggettivismo
- Applicazioni cliniche di gruppo
- Training educativi e professionali
- Consultazioni alle organizzazioni
- Salute mentale, sanità pubblica e privata
- Consultazione familiare e di coppia
- Bambini e adolescenti
- Violenza, trauma, DPTS
- Sport e dinamiche di gruppo
- Supervisione
- Epistemologia della psicoterapia
- Neuroscienze
- Risoluzione dei conflitti e peacekeeping


COIRAG

Executive committee

Claudio Merlo, President
Silvia Anfilocchi, Vice President
Guido Pozzo Balbi, Treasurer
Daria Ubaldeschi, Secretary
Laura Scotti, Psychotherapy School Principal
Flavio Nosè, Trade Journal Director
Bianca Gallo, CSR Director
Local Organizing Committee (LOC) Members
R. de Polo, Past President COIRAG, Italy
C. Merlo, President COIRAG, Italy

Large Local Committee

S. Abbiati, C. Andreatta - S. Anfilocchi - A. Bajoni - M. Barbaro - C. Cortellazzi - A. Corti - S. Di Carlo - R. Faggioli - E. Frigerio - B. Gustini - G. Nicotra - G. Pozzo-Balbi - C. Redaelli - R. Rigamonti - A. Scepi - A. Sordano - S. Spluga - D. Ubaldeschi - A. Verri - M. Zini

Italian Advisory Committee

M. Amara - P. Amerio - M. Ammaniti - L. Ancona - M. Andolfi - S. Attanasio - R. Baroni - A. Basili - E. Bellia - G. Blandino - F. Borgogno - L. Boscolo - L. Brunori - A.M. Burlini - L. Cancrini - G. Cantarella - G. Chiari - V. Cigoli - L. Cionini - P. Colamonico - S. Corbella - A. Correale - G. Cuomo - N. Dazzi - R. de Bernard - F. Del Corno - P. De Leonardis - L. D'Elia - M. Deriu - F. Di Maria - L. Dotti - F. Fasolo - S. Fava - A. Fazio - D. Ferraris - F. Fortuna - A. Galletti - P.F. Galli - B. Gallo - A. Gentinetta - R. Ghirardelli - D. Giommi - G. Giordanella Perilli - M. Greco - P. Guario - C. Kaneklin - S. Koen - G. Liguori - G. Liotti - M. Longo - C. Loriedo - G. Lo Verso - S. Maiello - P. Marineli - V. Masini - D. Miglietta - P. Migone - P. Milazzo - V. A. Morrone - P. Moselli - D. Napolitani - C. Neri - F. Nosè - R. Peraldo - M. Pezone - T. Piovesana - R. Pisani - C. Pontalti - G.P. Quaglino - S. Resnik - S. Rodighiero - G. Salonia - W. Scategni - L. Scotti - S. Simonetto - M. Spagnuolo Lobb - D. Spinelli - M. Stupiggia - T. Toscani - A.M. Traveni - G.C. Trentini - G. Vizziello - A. Von Platten - A. Zennaro - R. Zerbetto - A. Zucconi

Collaborating Associations

COIRAG Members: ACANTO - AION - APG - APRAGI - APRAGIP - ARIELE Psicoterapia - ASVEGRA - CATG - IL CERCHIO - Laboratorio di Gruppoanalisi - SIPsA

AIPsIM - AUXIMON - Istituto Terapia Familiare di Bologna (ITF) - Istituto Gestalt HCC - Istituto Gestalt Firenze - ITER - Kairos - SGAI - SIB - Società Italiana Gestalt - SPIGA

Psychomedia.it


PM --> HOME PAGE ITALIANA --> AREE PMTR --> NOVITÁ --> ALTRI CONGRESSI