PM --> HOME PAGE ITALIANA --> AREE PMTR --> NOVITÁ --> ALTRI CONGRESSI

PSYCHOMEDIA
CONGRESSI E SEMINARI







Milano, 8-9-10 giugno 2007
Convegno internazionale COIRAG


Con il patrocinio della Provincia di Milano

Collegio San Carlo
Via Morozzo della Rocca 12 - Milano


Introduzione

Nel 2007 Coirag organizza un importante convegno su un tema di grande attualità, quello dei rapporti tra lo sviluppo delle tecnologie e i mutamenti che questi sviluppi introducono nel modo di pensare dell'uomo contemporaneo.

Obiettivo del convegno è realizzare un confronto costruttivo tra:

* coloro che quotidianamente riflettono su questi temi (filosofi, sociologi)
* le imprese e gli enti che usano la tecnologia per il proprio sviluppo e che quotidianamente si confrontano con gli impatti che genera (imprenditori, uomini d'azienda e delle istituzioni)
* chi guarda a questi fenomeni dal punto di vista delle dinamiche di gruppo (esponenti Coirag).


Presentazione

I grandi cambiamenti dell'era postmoderna sono sotto gli occhi di tutti noi: accelerazione dei processi di globalizzazione, conseguenti spinte alla differenziazione sia negli individui sia nei gruppi, diffusione pervasiva delle tecnologie cui sottendono logiche di efficienza e di produttività sempre più stringenti, nuove modalità di comunicazione digitali e multimediali, impensabili fino a pochi anni fa, che favoriscono l'interazione di soggetti, gruppi, community a livello mondiale. Ma l'impatto e la dominanza dello sviluppo tecnologico che aiuta ad accomunare popoli e nazioni provoca anche reazioni di rigetto, di estraneità e in generale di difficoltà sociale. Quanto la "tecne" favorisce un mondo di pace e di collaborazione e quanto no?

La risposta non può che essere, quanto meno, problematica: il mondo delle differenze etniche, religiose, sociali ha trovato le vie per affermare non solo la propria identità ma anche la propria protesta di fronte a processi globalizzanti, evidentemente troppo rapidi e non rispettosi dei tempi di sviluppo necessari. E ciò sembra valere non solo per zone limitate del pianeta, ma per tutti i suoi settori, poiché lo sviluppo scientifico tecnologico sembra mettere a dura prova la stessa mente di chi lo ha creato, costringendolo a oltrepassare i limiti delle sue stesse capacità di elaborazione dell'esperienza, sino al punto che la stessa "tecne" sembra sfuggire al controllo di chi l'ha creata, come accadde all'apprendista stregone.

Con questo convegno, Coirag apre uno spazio di dialogo e di confronto con chi tratta quotidianamente questi problemi con individui, gruppi e istituzioni: tutti soggetti che, pressati da richieste di trasformazione dei propri assetti mentali, segnalano il proprio disagio e pongono interrogativi che richiedono una rinnovata attenzione, ispirata non solo al valore dell'efficienza e della specializzazione, ma anche a quello della umana solidarietà, condivisa nella ricerca di comuni finalità.

per questo che il convegno si svolgerà su due binari.

1. Ascoltare chi, al di fuori dell'associazione, sta elaborando i problemi che nel proprio ambito specifico vengono suscitati dalle richieste delle tecnologie dominanti. Questo spazio d'ascolto dedicherà attenzione anche ad aziende ed enti che usano la tecnologia per il proprio sviluppo e, al tempo stesso, si confrontano con gli impatti che genera: la ricerca di un necessario equilibrio fra logiche di business aziendali e lo sviluppo di un benessere più collettivo di chi fa impresa o di chi la rappresenta.
2. Comunicare il livello di conoscenza e di esperienza che le varie componenti dell'associazione hanno raggiunto su questo terreno utilizzando gli strumenti della psicoanalisi in diversi contesti (clinici, formativi, gruppali, istituzionali).

Un convegno a più voci, quindi, unite dall'intento di offrire un contributo articolato alla comprensione dell'attuale momento storico.


Articolazione del Convegno

Il convegno si svolgerà a Milano da venerdì 8 a domenica 10 giugno 2007.

Tutte le sessioni plenarie saranno condotte da due chaiperson, il cui compito sarà quello di sollecitare la tavola rotonda e il dibattito con il pubblico, che concluderanno ciascuna sessione.

Venerdì 8 giugno mattina

L'epoca post moderna e i conflitti nei grandi gruppi

Tre relatori, per indicare linee di pensiero utili a individuare e comprendere il disagio sociale degli individui e dei gruppi nell'epoca post-moderna, con particolare riferimento allo sviluppo degli apparati tecnologici.

Chairperson: Leonardo Ancona

* Renato De Polo, Presidente Coirag.
* Earl Hopper, Psicoanalista, analista di gruppo e didatta presso l'Institute of Group Analysis.
* Vamik Volkan, Didatta e Analista Supervisore Emerito presso il Washington Psychoanalytic Institute, Washington, DC, USA.


Venerdì 8 giugno pomeriggio

Psiche e tecne: opportunità e disagi

la sessione di "ascolto" dei vari ambiti dell'agire umano che si confrontano con la tecnologia, un impatto e una intersecazione che generano, in ogni caso, nascita di nuove opportunità o di nuovi disagi. Dopo che un filosofo avrà fornito il quadro generale entro cui collocare il concetto di tecne, si avvia un dialogo, in una tavola rotonda, tra diverse voci che abitano quel territorio dell'esperienza dove si confrontano, ma anche si scontrano, sviluppo umano ed efficienza tecnologica.

* Relazione di Umberto Galimberti, Università di Venezia.
* Tavola rotonda coordinata da Mario Citelli, giornalista e direttore editoriale di Betel e da Claudio Merlo, membro Coirag. Alla Tavola rotonda sono invitati:
* Lele Dainesi, Giornalista, sul tema Tecnologia e comunicazione.
* Alessandro Guerriero, Designer, sul tema Tecnologia e creatività.
* Flavio Nosè, Psichiatra, sul tema Tecnologia come incubatore di disagio.
* Don Gino Rigoldi, Centro Sociale Barrios, sul tema Tecnologia e disagio mentale.
* Anna Simioni, Unicredit, sul tema Tecnologia e formazione.


Sabato 9 giugno mattina

Apparati tecnologici e apparati sociali

Un relatore esporrà studi e ricerche riguardanti la crisi del Welfare in Europa (inteso come l'insieme di "tentativi che vogliano far rivivere una preoccupazione di bene per il popolo"). Altri due relatori avvieranno una riflessione sullo sviluppo dei modelli di cura psicoterapica e psicoanalitica in Italia e sui problemi che si pongono nel rapporto con gli apparati tecnologici. L'ultimo relatore svilupperà il tema dei nuovi processi di formazione.

Chairperson: Silvia Corbella, Corrado Pontalti

* Angelo Carenzi, direttore del CEFASS-EIPA e presidente del Comitato Etico dell'Ateneo Milano Bicocca.
* Pierfrancesco Galli, Direttore della rivista Psicoterapia e Scienze Umane.
* Fausto Petrella, membro con funzione di training, della SPI.
* Domenico Lipari, Università di Roma.


Sabato 9 giugno pomeriggio

Seminari paralleli

Undici seminari paralleli, nei quali si proporranno interventi di ricerca su grandi temi trasversali (famiglia, sessualità, istituzioni etc.) per individuare la reciproca compatibilità tra "psiche, affetti e tecne". In particolare, alcuni seminari saranno condotti con tecniche specifiche, che coinvolgeranno i partecipanti in esperienze psicodinamiche e di psicodramma di gruppo.

1. L'oscuro oggetto del desiderio, Pulsione di vita e pulsione di morte oggi. Il mondo pulsionale di freudiana memoria:archeologia o passato ancora vitale? Conduttore: Roberto Ghirardelli. Relatori: Roberto Peraldo, Fausto Petrella, Antonio Imbasciati. Recorder: Luisella Peretti.

2. Istituzioni e sviluppo della persona nell'età della tecnologia Conduttore: Alma Gentinetta. Relatori: Annamaria Burlini, Michele Presutti. Recorder: Alessandra Simonetto. Interventi: Antonio Pellegrino, Antonio Brambilla.

3. La costruzione della conoscenza nei sistemi psicosociali. (il convegno rivissuto nell'esperienza di un "large group analitico"). Conduttori: Leonardo Ancona, Annamaria Traveni, Mario Deriu, Carmela Barbaro. Osservatori: Felicia Tafuri, Luigi Cecchini, Adriana Corti, Monica Manfredi

4. Sogno, inconscio e certificazione di qualità. Nuove vie per nuovi sviluppi delle organizzazioni. Conduttore: Ermete Ronchi. Relatori: Ermete Ronchi, Roberto Pani, Wilma Scategni, Alberto Ghilerdi, Salvatore Savia. Interventi: Nadia Fina. Franco Del Luongo, Recorder: Serafina Lavigna.

5. Il sé virtuale Le nuove forme dell'identità Conduttore: Fulvio Tagliagambe. Relatori: Fulvio Tagliagambe, Silvano Tagliagambe, Silvia Corbella.

6. Gruppi e istituzioni, Identità, qualità del legame in epoca di globalizzazione. Conduttori: Aurelia Galletti, Laura Scotti, Silvana Koen. Relatore: Giancarlo Trentini. Recorder: Nicoletta Livelli.

7. Psicologia e teconologia, Nuovi schemi e nuove forme della mente. Conduttore: Gian Marco Pauletta d'Anna. Relatori: Edoardo Boncinelli, Gherardo Amadei.

8. Cyberspazio e famiglia, (Panel a conduzione gruppoanalitica, relazioni, gruppo dinamico, drammatizzazione psicodrammatica). Conduttore: Fiora Pezzoli. Relatori: Leonardo Boatti, Donata Miglietta Tiziana Piovesana Angela Sordano. Recorder: Sisto Vecchio.

9. Internet: le nuove forme del pensare e del comunicare. Conduttore: Claudio Merlo. Relatori: Marco Longo, Silvio Merciai.

10. Clinica psichiatrica: il disagio nell'età della tecnica. Conduttore: Sandro Rodighiero. Relatori: Michele Stuflesser, Gaetano Marchese, Andrea Basili.

11. Psicoanalisi, tecnologia, globalizzazione: un rapporto problematico. Conduttore: Renato de Polo. Relatori: Robi Friedman, Earl Hopper, Ondarza Jaime Linares. Recorder: Valentina Chiorino.


Domenica 10 giugno mattina

Psiche, affetti e tecne: ipotesi di composizione

Nella sessione conclusiva del convegno, si affrontano i temi di una possibile integrazione tra le culture e degli elementi in gioco che hanno tenuto banco nei vari incontri. Una sintesi, quindi, delle varie fasi del convegno così che si possa verificare quanto il progetto iniziale di tipo dialogico tra competenze diverse sia stato realizzato e quale contributo reciproco possa essere riconosciuto per lo sviluppo delle risorse umane nell'epoca della tecnologia.

Chairperson: Girolamo Lo Verso


A chi è rivolto

Il convegno coinvolgerà
* individui, gruppi e istituzioni che si occupano quotidianamente delle implicazioni che la dominanza della tecnologia assume in ambiti diversi
* imprese, istituzioni, media che si confrontano a loro volta con questo tema sfaccettato, alla ricerca di un equilibrio fra sviluppo e crescita delle organizzazioni e benessere di chi vi lavora
* psicologi, psichiatri, psicoterapeuti, psicoanalisti e coloro che operano nell'ambito dei servizi sociali per la cura alla persona.

Sono quindi destinatari del congreso
* imprese e comunità economica
* scuola, università e mondo della formazione
* esponenti della pubblica amministrazione
* docenti universitari delle facoltà di psicologia, psichiatria etc.
* studenti delle stesse facoltà
* operatori socio-sanitari
* appartenenti in particolare al mondo Coirag
* membri delle varie associazioni e loro clienti
* allievi ed ex allievi della scuola
* partecipanti ai corsi di formazione
* cittadini
* operatori dell'informazione


Alcuni dei Relatori invitati

Dal mondo accademico e universitario

1. Angelo Carenzi
Medico e farmacologo, possiede una lunga esperienza nel campo della ricerca medico e scientifica in Italia e negli USA. Dal 1992 al 2002 è stato Direttore Generale di alcune Aziende Sanitarie in Lombardia. autore di 82 pubblicazioni scientifiche e di numerosi articoli su temi di politica sanitaria. stato membro del CUF presso il Ministero delle Salute e della Commissione per l'Autorizzazione alla Sperimentazione Clinica presso l'I.S.S. Attualmente è Direttore di CEFASS- EIPA e Presidente del Comitato Etico dell' Ateneo Milano Bicocca.

2. Robi Friedman
Clinical Psychologist in Private Praxis, Haifa University, fondatore dello Israel Institute of Group Analysis, Presidente della Israel Association for Group Psychotherapy, membro IAGP (Capo della Commissione Educazione).

3. Umberto Galimberti
professore ordinario di filosofia della storia e di psicologia dinamica all'Università di Venezia, membro ordinario dell'International Association of Analytical Psychology, opinionista del quotidiano "La Repubblica". Tra le sue pubblicazioni più significative ricordiamo: Il Tramonto dell'Occidente nella lettura di Heidegger e Jaspers (1975-1984), Il corpo (1983), Gli equivoci dell'anima (1987), Psiche e techne. L'uomo nell'età della tecnica (1999), Le cose dell'amore (2004), La casa di psiche. Dalla psicoanalisi alla pratica filosofica (2005). inoltre autore unico del Dizionario di psicologia (Utet, 1992), e in forma ampliata e aggiornata (Garzanti 1999). in corso di ripubblicazione nell'Universale Economica Feltrinelli l'intera sua opera.

4. Pier Francesco Galli
Medico, psicologo e psicoterapeuta. Docente in numerose Università italiane ed estere, ha fondato e diretto diverse collane presso le maggiori case editrici italiane (Feltrinelli, Boringhieri, Einaudi). stato membro del Comitato Direttivo della Società Italiana di Psicoterapia Medica (SIPM), del Comitato Direttivo della International Federation of Medical Psychotherapy ed è stato Vicepresidente della Società Italiana di Psicologia. Fa parte della redazione di varie riviste del settore. Dai primi anni 60 ha progettato e coordinato programmi di formazione per operatori della salute mentale dei servizi psichiatrici pubblici e di molti ospedali e servizi territoriali italiani. autore di numerose pubblicazioni.

5. Earl Hopper
Psicoanalista e analista di gruppo, è supervisore e didatta presso l'Institute of Group Analysis (l'associazione inglese di Psicoterapeuti) e press il London Centre for Psychotherapy. "honorary tutor" presso la Tavistock e Portman NHS Trust ed è membro della Facoltà di Post-Doctoral Program alla Adelphi University di New York. Past President della International Association of Group Psychotherapy ed è Past Chairman del Group of Independent Psychoanalysts della British Psychoanalytical Society. autore di numerosi articoli e libri. La sua opera più recente ha per titolo The Social Unconscious: Selected Papers and Traumatic Experience in the Unconscious Life of Groups (Jessica Kingsley Publishers).

6. Domenico Lipari
Sociologo, è docente presso la Facoltà di Sociologia dell'Università di Roma "La Sapienza" e presso la SSIS (Scuola di Specializzazione all'Insegnamento nella Secondaria) dell'Università di "Roma Tre". E' direttore scientifico della rivista web Formazione e cambiamento. membro del comitato scientifico della "Libera Università dell'Autobiografia" di Anghiari (AR). Si occupa prevalentemente di temi legati ai processi di apprendimento nelle organizzazioni. autore di vari saggi e volumi, tra cui Il processo formativo istituzionalizzato (Milano, 1979), Idee e modelli di progettazione nei processi formativi (Roma. 1987), Progettazione e valutazione nei processi formativi (Roma, 1995); Logiche di azione formativa nelle organizzazioni (Milano, 2002).

7. Fausto Petrella Laureato in Medicina e Chirurgia con uno studio sulle stereotipie nelle psicosi. Sempre a Milano si è poi specializzato in Psichiatria, sviluppando, accanto all'attività di psichiatria d'urgenza dell'Ospedale Policlinico, una formazione psicoanalitica presso la Società Psicoanalitica Italiana. Dopo la specializzazione, ha sempre lavorato con il Prof. Dario De Martis, dapprima a Cagliari come assistente universitario presso la Cattedra di Psichiatria di quell'Università, quindi all'Università degli Studi di Pavia, città dove vive e lavora dal 1971. Past President della Società Italiana di Psicoterapia Medica, sezione della Società Italiana di Psichiatria. professore ordinario di Psichiatria. Dirige da anni un'Unità Operativa di Psichiatria dell'ASL di Pavia. Past President della Società Psicoanalitica Italiana.

8. Giancarlo Trentini
Professore ordinario di Psicologia Generale. Professore di Psicologia Sociale. Adjunct professor alla S. Francisco State University, dal 1983. Laurea Honoris Causa in Filosofia presso l'Università di Salta (Argentina), nel 1999. Insignito dalla città di Milano, il 7 Dicembre 2001, della civica benemerenza nota come "Ambrogino d'oro". Visiting professor all'Università di Montreal nel 1980-1981, all'Università di Tokyo (Gaikoku Dai) nel 1992-1993, all'Università di Salta nel 1999. Membro del Consiglio di Amministrazione e Presidente del Comitato Italiano della Fondation de l'Italie alla Città Universitaria di Parigi. Membro dell'Osservatorio Permanente sui Giovani e l'Alcool dal 1991. Presidente dei Probiviri della Società Italiana di Psicologia dal 1993. Membro della Commissione Ministeriale di valutazione degli Istituti di Psicoterapia. Autore di 245 pubblicazioni scientifiche, tra ricerche, saggi, volumi e readings. Collaboratore di alcune case editrici internazionali. Direttore della Collana di Psicologia Sociale della Franco Angeli. Responsabile italiano del W.I.S. (Work Importance Study): una ricerca transculturale internazionale sui Valori, che coinvolge i maggiori paesi del mondo.

9. Vamik D. Volkan
Dottore in Scienze mediche Honoris Causa presso l'Università di Kuopio, Finlandia. Dottore onorario presso l'Università di Ankara, Turchia. Fulbright-Sigmund-Freud-Privatstiftung "Visiting Scholar" di Psicoanalisi, Wien, Austria. Professore Emerito di Psichiatria, presso l'Università della Virginia. "Senior Erik Erikson Scholar", all'Austen Riggs Center, Stockbridge, Massachusetts, USA. Didatta e Analista Supervisore Emerito presso il Washington Psychoanalytic Institute, Washington, DC, USA.
* Robi Friedman, Clinical Psychologist in Private Praxis, Haifa University.
* Interventi degli Osservatori designati al processo di sviluppo del Convegno: Laura Scotti, Claudio Merlo, Franco Fasolo, Giancarlo Trentini
* Tavola rotonda con i relatori del Convegno
* Conclusioni: Renato De Polo, Presidente Coirag


Dal mondo C.O.I.R.A.G.

1. Leonardo Ancona
Professore emerito di psichiatria è Presidente onorario della Società Italiana di Psicologia (SIPs) e dell'Associazione Internazionale di Studi Medico-Psicologici e Religiosi EIEMPR. Past President de Il Cerchio. In COIRAG è Past President e refree della ricerca CSR "Sogno e istituzione".
2. Carmela Melina Barbaro
Psicologa, psicoterapeuta, è cofondatrice e Vice Presidente della Scuola Romana Balint Analitica. membro direttivo del IL CERCHIO. In COIRAG è docente della Scuola di specializzazione.
3. Andrea Basili
Psicologo, psicoterapeuta, è Dirigente psicologo presso il CPBA (centro di Psicologia del Bambino e dell'Adolescente) dell'ASL Città di Milano. socio fondatore di ARIELE PSICOTERAPIA. In COIRAG è docente della Scuola di specializzazione.
4. Leonardo Boatti
Neuropsichiatria infantile, si occupa da vent'anni circa di minori. Dopo aver lavorato per lungo tempo nelle istituzioni, ora svolge attività privata. membro SIPsA. In COIRAG è socio individuale.
5. Annamaria Burlini
Psicologa, psicoterapeuta, è Past President e presidente del Comitato Scientifico di ARIELE PSICOTERAPIA. autrice di numerose pubblicazioni. In COIRAG è docente della Scuola di specializzazione.
6. Valentina Chiorino
Psicoterapeuta, è consulente presso un Servizio di psicologia clinica del reparto ematologia adulti di un ospedale milanese. membro APG. In COIRAG è socio individuale.
7. Silvia Corbella
Presidente APG, Vicepresidente ARGO, docente all'Università degli Studi di Milano Bicocca, psicoanalista (SPI). autrice di numerose pubblicazioni. In COIRAG è docente, coordinatrice del Gruppo di Ricerca CSR e membro del Consiglio Centrale.
8. Adriana Corti
Psicologa, psicoterapeuta, affianca all'attività clinica quella di formatrice in enti pubblici e privati e collabora con la Provincia di Torino su progetti indirizzati a docenti e studenti. membro APRAGI, dove è anche docente di Training. In COIRAG è docente della Scuola di specializzazione.
9. Andrea Dallaporta
Psichiatra, psicoterapeuta. presidente ASVEGRA. Libero professionista, svolge attività formative presso Aziende Sanitarie del Veneto; già Direttore del Dipartimento di Salute Mentale della Ussl 17 del Veneto. In COIRAG è docente e membro del Consiglio Centrale.
10. Renato De Polo
Psicologo, psicoterapeuta, psicoanalista. Past President APG, membro IPA, IAGP, SPI, SPR, SITPA. Libero professionista. In COIRAG è docente della Scuola di Specializzazione e ricopre la carica di Presidente.
11. Mario Deriu
Psichiatra, psicoterapeuta. Presidente de IL CERCHIO. Svolge attività di supervisione di operatori sanitari, medici, psicologi, psicoterapeuti. autore di numerosi lavori. In COIRAG è presidente del Consiglio Centrale.
12. Franco Fasolo
Specialista in malattie nervose e mentali, è stato primario psichiatra e membro di commissioni del Ministero della Salute. Autore di numerose pubblicazioni è socio fondatore e Vicepresidente di ASVEGRA. In COIRAG è Past President.
13. Sergio Fava
Psichiatra, psicoterapeuta, è Past President di ASVEGRA. Esercita attività privata. In COIRAG è Direttore della sede di Padova della Scuola di specializzazione.
14. Fabiola Fortuna
Psicologo, è presidente di SIPsA e Direttore della rivista Nuovi Quaderni di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico. membro della SEPT e del Forum Psicoanalitico Lacaniano. didatta ICLES. In COIRAG è docente e membro del Consiglio Direttivo Nazionale CSR.
15. Aurelia Galletti
Psicologa, psicoterapeuta, sessuologa, psicosocioanalista, analista di gruppo e formatrice. Presidente di ARIELE PSICOTERAPIA. Membro IAPG, è autrice di numerosi lavori. In COIRAG è docente e membro del Consiglio Centrale.
16. Alma Gentinetta
Psicologa, psicoterapeuta, è membro di APRAGI. In COIRAG è Direttore della sede di Torino della Scuola di specializzazione.
17. Roberto Ghirardelli
Neuropsichiatria, ha ricoperto il ruolo di Primario in un Servizio di Salute mentale. Attualmente è membro ACANTO. In COIRAG è membro individuale.
18. Antonia Guarini
Psicoterapeuta, psicodrammista, opera come psicologo-Dirigente nel Consultorio Familiare ASL Br/1. membro SIPsA. In COIRAG è Direttrice della sede di Bari della Scuola di specializzazione.
19. Silvana Koen
Psicologa, psicoterapeuta, lavora in studio privato e nel Servizio Sanitario pubblico in Lombardia e Piemonte come supervisore di equipe dei servizi della psichiatria. membro del LABORATORIO DI GRUPOANALISI. In COIRAG è Direttrice del Workshop della Scuola di specializzazione.
20. Serafina Lavigna
Psicologa, psicoterapeuta, lavora come psicologo Dirigente presso il Dipartimento Materno Infantile ASL 4 di Cosenza. socio fondatore di AION. In COIRAG è membro del Consiglio Direttivo Nazionale CSR e membro dello staff di ricerca "Sogno e Istituzione".
21. Giorgio Liguori
Psichiatra, psicoterapeuta presso la Asl 4 di Cosenza, Presidente di AION. In COIRAG è docente e membro del Consiglio Centrale.
22. Nicoletta Livelli
Psicologa, psicoterapeuta, è Socio fondatore e responsabile del Training di ARIELE PSICOTERAPIA. consulente e formatrice nel campo educativo presso Comuni, Scuole, ASL, Cooperative. In COIRAG è docente Workshop.
23. Girolamo Lo Verso
Docente all'Università di Palermo, è membro del LABORATORIO DI GRUPPOANALISI. Autore di numerosi volumi, opera come terapeuta e formatore. In COIRAG è Past President ed ex Preside, Supervisore Didatta, membro della Commissione Deontologica e collaboratore CSR.
24. Claudio Merlo
Psicologo, psicoterapeuta, psicodrammatista, svolge attività di fornazione e supervisione. membro didatta di SIPsA. In COIRAG è Vicepresidente, Responsabile Relazioni Esterne, Direttore dell'Agenzia per la Formazione e la Promozione, referee della ricerca CSR "Sogno e istituzione".
25. Gaetano Marchese
Psicologo, psicoterapeuta, è Dirigente presso il DSM ASL 4 di Cosenza. socio fondatore e Vice Presidente di AION. In COIRAG è Vice Direttore della Scuola di specializzazione della sede di Bari.
26. Donata Miglietta
Psicoterapeuta, è Didatta SIPsA. socio Ordinario dell'Istituto di Psicoterapia Psicoanalitica. In COIRAG è docente della Scuola di specializzazione e coordinatrice del Gruppo di Ricerca CSR.
27. Flavio Nosè
Psichiatra, psicoterapeuta, Direttore del Secondo Servizio Psichiatrico del Dipartimento di Salute Mentale USSL 20 di Verona. Docente all'Università di Verona, è membro del Direttivo ASVEGRA. In COIRAG è docente, membro del Consiglio Esecutivo e di quello Centrale; è Direttore della rivista Gruppi.
28. Jaime Ordanza Linares
Psichiatra, gruppoanalista, Presidente CATG. Già docente in diverse Università, è autore di numerose pubblicazioni. chairman della Sezione di Gruppoanalisi IAGP. In Coirag è docente e membro del Consiglio Centrale.
29. Roberto Pani
Professore di Psicologia Clinica all'Alma Mater Università di Bologna, responsabile del Training SIPsA di Bologna della Scuola COIRAG di Specializzazione in psicoterapia, membro COIRAG, SIPsA autore con E. Ronchi e W. Scategni di "Sogni e processi conoscitivi dell'istituzione", CLUEB, Bologna, 2006.
30. Roberto Peraldo
Psichiatra, è membro della Società Psicoanalitica Italiana (SPI). docente all'Università di Genova. Autore di numerose pubblicazioni, è membro di ACANTO. In COIRAG è membro del Consiglio Direttivo Nazionale.
31. Luisella Peretti
Psichiatra, psicoterapeuta di formazione psicodrammatica junghiana, presidente ACANTO. Opera in ambito pubblico e come libera professionista. In COIRAG è membro del Consiglio Centrale.
32. Tiziana Piovesana
Psicologa, psicoterapeuta di formazione psicodrammatica junghiana, presidente APRAGIP. Opera in ambito pubblico e come libera professionista. In COIRAG è membro del Consiglio Centrale.
33. Corrado Pontalti
Psichiatra, psicoterapeuta, docente all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Autore di oltre 200 pubblicazioni. Presidente del LABORATORIO DI GRUPPOANALISI. In COIRAG ha ricoperto la carica di Presidente; è membro del Consiglio Centrale e del CSR.
34. Michele Presutti
Psicologo, psicoterapeuta, è Direttore Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane dellaASL 10 di Pinerolo. stato il fondatore e il Dirtettore Scientifico della rivista "Dal dire al Fare". Fa parte del LABORATORIO DI GRUPPOANALISI. In COIRAG è docente della Scuola di specializzazione.
35. Sandro Rodighiero
Psichiatra, psicoterapeuta. Direttore del Dipartimento di Salute Mentale ASL 17 del Veneto. Fondatore e Past President di AION, è docente all'Università degli Studi della Calabria e della Società Psicoanalitica Ucraina (Kiev). In COIRAG è Segretario Generale, docente e membro del Consiglio Esecutivo e di quello Centrale.
36. Ermete Ronchi
Psicologo, psicoterapeuta, psicosocioanalista, socio fondatore di ARIELE PSICOTERAPIA, membro AIF, IAGP, SPR, SINOPSIS, redattore della Psychomedia Telematic Review. In COIRAG è Direttore del Centro Studi e Ricerche, webmaster, docente, membro del Consiglio Esecutivo e Centrale; è membro del Direttivo dell'Agenzia per la Formazione ed è redattore della rivista Gruppi.
37. Laura Scotti
Psicologa, psicoterapeuta, psicoanalista individuale e di gruppo membro didatta della SIPsA, Svolge attività di formazione e supervisione. In COIRAG è Preside della Scuola di Specializzazione, membro del Consiglio Centrale e di quello Esecutivo e del Consiglio Direttivo Nazionale CSR.
38. Alessandra Simonetto
Psicologa psicoterapeuta, gruppoanalista, Presidente APRAGI. consulente del Tribunale dei Minori di Torino. In COIRAG è membro del Consiglio Centrale, coordinatrice del Gruppo di Ricerca e Vicedirettore CSR.
39. Angela Sordano
Psicologo, psicoterapeuta, è Responsabile del Servizio di Psicologia ASL 8, distretto di Nichelino-Torino. membro APRAGIP. In COIRAG è docente della Scuola di specializzazione ed è membro del Consiglio Direttivo Nazionale CSR e dei gruppi di ricerca CSR.
40. Fulvio Tagliagambe
Psicoanalista, è membro della Società Psicoanalitica Italiana (SPI). Vice Presidente APG. Fa parte della redazione della rivista "Gli Argonauti". In COIRAG è Responsabile dell'area "Psicoterapia individuale e di gruppo" della Scuola di specializzazione.
41. Anna Maria Traveni
Psicologa, psicoterapeuta gruppoanalista, è il Presidente-fondatore di APRAGI. Full member G.A.S., membro IAGP. Ha ricoperto la carica di conResponsabile di numerosi Centri e Servizi psichiatrici del SSN Piemonte. Formatore in sedi istituzionali universitarie nazionali e internazionali, è supervisore individuale e di gruppo. In Coirag svolge attività di docente.
42. Raffaele Visintini
Psichiatra, psicoterapeuta, è docente dell'Università Vita­Salute San Raffaele di Milano. socio ordinario APG. Collabora con l'ISS per lo sviluppo di un vaccino anti HIV in qualità di psicologo coordinatore dei siti coinvolti nei trial. In COIRAG è stato membro del Consiglio Esecutivo, attualmente è docente.

Altri contributi (in costruzione)

1. Gherardo Amadei
2. Edoardo Boncinelli
3. Antonio Brambilla
4. Luigi Cecchini,
5. Franco Del Luongo (Roma) amministratore delegato di LINCOLN & COTLER SpA, Certificazione di Qualità Aziendale
secondo la norma Uni En Iso 9000/00
6. Alberto Ghilardi (Brescia), Professore di Psicologia Clinica Facoltà di Medicina dell'Università di Brescia, psicologo psicoterapeuta e formatore, autore con E. Ronchi di "Il sogno e la cura. L'istituzione come soggetto vivente", Ananke, 2005.
7. Marco Longo, (Roma)
8. Monica Manfredi
9. Silvio Merciai
10. Antonio Imbasciati (Milano)
11. Antonio Pellegrino,
12. Salvatore Savia (Milano), Ingegnere già dirigente di azienda nel settore telecomunicazione, è esperto di sistemi di gestione per la qualità e valutatore ISO 9000.
13. Michele Stuflesser
14. Felicia Tafuri,
15. Silvano Tagliagambe
16. Sisto Vecchio
*

Sono inoltre stati invitati rappresentanti della stampa che contribuiranno nel corso dei lavori ad animare il dibattito.


Partnership

COIRAG esamina volentieri proposte di partnership per la promozione e la realizzazione del Convegno. L'invito è rivolto a Imprese, Enti, Fondazioni che desiderino

* rafforzare la propria immagine
* collegare il proprio nome a un evento qualificato e di grande visibilità
* essere presenti con il proprio marchio su tutti gli strumenti di comunicazione del Convegno
* avere copertura stampa.

Sono previsti diversi livelli di partnership.

Contatto: Renato de Polo


PM --> HOME PAGE ITALIANA --> AREE PMTR --> NOVITÁ --> ALTRI CONGRESSI