PM --> HOME PAGE ITALIANA --> AREE PMTR --> NOVITÁ --> ALTRI CONGRESSI

PSYCHOMEDIA
CONGRESSI E SEMINARI

LA FAMIGLIA PROTAGONISTA E IL SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA'
GRUPPO OPERATIVO DI FORMAZIONE ESPERIENZIALE (ECM)
Brescia 20 feb/28 maggio 2004

ASSOCIAZIONE ARIELE PSICOTERAPIA
Via S. Bartolomeo,15 - 25128 Brescia - Tel. e fax (+39) 030 381499 - E-mail:
psicoterapia@ariele.info - Membro C.O.I.R.A.G


PUNTI ECM
Evento in attesa di valutazione


ABSTRACT
Percorso formativo ECM in 10 unità didattiche (50 ore) per psicologi,
medici, pedagogisti, assistenti sociali, ostetriche, educatori e quanti sul
piano professionale e personale desiderino accrescere competenze e abilità
di ruolo all’interno di progetti e di servizi specifici rivolti al sostegno
della genitorialità. L’iscrizione è limitata a 15 unità per ogni edizione.


PATROCINIO
L’evento ha il patrocinio del Centro Studi e Ricerche COIRAG.

DESCRIZIONE EVENTO
Obiettivi

1. Conoscenza di un sapere individuale, gruppale e istituzionale, frutto di
esperienza operativa, rivolto al sostegno della genitorialità, dalla
gravidanza alla prima infanzia;
2. Acquisizione di strumenti professionali di uso individuale e gruppale
capaci di sostenere e affiancare l’evoluzione della relazione adulti-bambini
e di prevenzione del disagio;
3. Impiego della risorsa gruppo per la progettazione, gestione e valutazione
di progetti per il sostegno alla genitorialità.

Strumenti, tecniche, metodo
Il lavoro formativo si fonda sull’apprendimento di strumenti e tecniche
psicosocioanalitiche di ascolto, analisi della domanda, gestione e
valutazione di azioni organizzative in contesto di supporto alla
genitorialità individuale, gruppale ed istituzionale.

Sapere, saper fare e saper essere si svilupperanno dialetticamente nel
“Gruppo operativo”, ed è questo il metodo portante su cui si poggia l’intero
percorso. Il gruppo verrà condotto con tecniche che utilizzano
funzionalmente le dinamiche gruppali in una pluralità di contesti di lavoro
pubblici e privati. In questo particolare assetto formativo il partecipante
si impegna a frequentare un ciclo di unità di lavoro esperienziali di 5 ore
del quale si alterneranno:

* input sugli apprendimenti teorici di base necessari per affrontare le
tematiche relative alla genitorialità in un’ottica, individuale, gruppale ed
istituzionale;
* unità di lavoro su situazioni professionali utilizzando, in progress, gli
apprendimenti e le tecniche di matrice psicosocioanalitica, con uso di
esercitazioni, osservazioni, auto-osservazioni, rispecchiamenti e
valutazione.

Sede
Il percorso di formazione si terrà presso la sede dello Studio ECRO, Corso
Martiri della Libertà, 56 Brescia (Adiacenze Stazione Ferroviaria).


PROGRAMMA
Calendario e programma della edizione base

1 unità: ore 5 - Venerdì 20.02.04 dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Nicoletta Livelli, Dott.ssa Daniela
Quaresmini.

Abstract: Apertura. Unità esperienziale di fondazione del gruppo, contratto
d’aula e riepilogo delle conoscenze di base disponibili nel gruppo e
nell’istituzione di riferimento con attività di role-playng. Autori di
riferimento: A. Burlini, A. Galletti, E. Ronchi.

2 unità: ore 5 - Venerdì 5.03.04 dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Paola Scalari, Dott.ssa Daniela Quaresmini.

Abstract - Conoscenza e approfondimento delle tematiche che caratterizzano
la famiglia di oggi: i cambiamenti; autori di riferimento: V. Cigoli, E.
Scabini. Il tema verrà sviluppato con il contributo pratico di tutti
partecipanti sia sull’asse dei cambiamenti strutturali che connotano oggi le
nuove famiglie prendendo in considerazioni le diverse tipologie delle coppie
e le diverse modalità di stabilire dei rapporti intergenerazionali, sia
sull’asse dei cambiamenti emotivi che contraddistinguono i legami tra i due
coniugi e dei due genitori con i figli. Si dà quindi risalto allo sviluppo
del ciclo della vita.

3 unità: ore 5 - Venerdì 12.03.04, dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Paola Scalari, Dott.ssa Daniela Quaresmini.

Abstract - Le trasformazioni delle relazioni interpersonali tra genitori e
figli. Autori di riferimento: W. Bion, D. Meltzer, A.Ferro. Il tema verrà
sviluppato con il contributo pratico di tutti partecipanti approfondendo
situazioni all’interno delle quali il genitore debba strutturarsi come un
contenitore che raccoglie le emozioni dei figli per poter dare loro un nome.
E’ in questo dare parole ai sentimenti che si esercita la possibilità di
dare forma alla vita psichica del bambino. E’ dunque attraverso l’analisi
delle funzioni della mente genitoriale che i partecipanti verranno messi in
condizione di cogliere in profondità come madri e padri accompagnino il
figlio nel processo di separazione che lo porta dall’infanzia
all’adolescenza e come, calibrando adeguatamente le “separazioni”, si
possano aiuitare i figli a divenire autonomi.

4 unità: ore 5 - Venerdì 19.03.04, dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Paola Scalari, Dott.ssa Daniela Quaresmini.

Abstract - Situazioni professionali e casi esperienziali illustrati dai
partecipanti. Autori di riferimento: A. Burlini, A. Galletti, E. Ronchi.
Gruppo operativo di supervisione con attività di role-playng.

5 unità: ore 5 - Venerdì 2.04.04, dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Daniela Calzoni, Dott.ssa Daniela Quaresmini.

Abstract - Servizi del territorio per creare e sostenere competenze
genitoriali. Autori di riferimento: F. Olivetti Manoukian, P. Dilani e
autori della psicosocioanalisi. Il tema verrà sviluppato con il contributo
pratico di tutti partecipanti prendendo in esame i servizi per le famiglie e
analizzando i diversi modelli di intervento che le strutture del pubblico e
del privato possono organizzare per sostenere la nascita dell’identità
genitoriale, per monitorare il processo di attaccamento e di separazione del
bambino dai suoi genitori e poi via via per raccogliere i diversi momenti
critici che creano il disagio familiare. I partecipanti verranno messi in
condizione di acquisire sensibilità professionale anche in riferimento
all’organizzazione dei servizi in funzione dei diversificati bisogni dei
genitori valorizzando modelli istituzionali che sostengano l’insieme delle
funzioni genitoriali.

6 unità: ore 5 - Venerdì 23.04.04, dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Nicoletta Livelli, Dott.ssa Daniela
Quaresmini.

Abstract - La consulenza educativa ai genitori. Autori di riferimento: F.
Berto, P. Scalari. Il tema verrà sviluppato con il contributo pratico di
tutti partecipanti analizzando la metodologia di intervento più consona ad
aiutare i genitori a sviluppare le loro risorse interne al fine di
incrementare le capacità di cura dei figli. Il modello di intervento
proposto trova il suo fondamento nell’approccio psicosocioanalitico e nello
sviluppo narrativo. Apprendendo a costruire, all’interno di una relazione
adeguata, trame condivise i partecipanti acquisiranno tecniche e pratiche
professionale volte a sostenere le figure genitoriali nello sviluppo delle
loro capacità narrative. I partecipanti apprenderanno a gestire gli assi
della consulenza a partire da un inquadramento individuale gruppale e
istituzionale, approfondendo l’analisi del Sé infantile, del sé coniugale e
del Sé genitoriale.

7 unità: ore 5 - Venerdì 30.04.04, dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Nicoletta Livelli, Dott.ssa Daniela
Quaresmini.

Abstract - Situazioni professionali e casi esperienziali illustrati dai
partecipanti. Autori di riferimento: L. Pagliarani, A. Burlini, A. Galletti,
E. Ronchi. Gruppo operativo di supervisione con attività di role-playng.

8 unità: ore 5- Venerdì 14.05.04, dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Daniela Quaresmini, Dott.ssa Nicoletta
Livelli

Abstract - Il gruppo di genitori: tipologie e metodi di conduzione. Autori
di riferimento: W. Bion, E. Pichon Riviere, A. Bauleo. Il tema verrà
sviluppato con il contributo pratico di tutti partecipanti analizzando le
diverse tipologie di “gruppo allargato” e “piccolo gruppo” e si
individueranno i principi base della costituzione del gruppo. Si apprenderà
ad analizzare quindi il lavoro di promozione, il modello dell’accoglienza e
il setting dell’esperienza per individuare gli elementi che ne possano
valutare l’efficacia. Si fisserà infine l’attenzione sulla funzione del
coordinatore come colui che dà il compito e lo sostiene attraverso l’analisi
del transfert gruppale e l’analisi del suo controtransfert.

9 unità: ore 5 - Venerdì 21.05.04, dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Daniela Quaresmini, Dott.ssa Nicoletta
Livelli

Abstract - Situazioni professionali e casi esperienziali illustrati dai
partecipanti. Autori di riferimento: L. Pagliarani, A. Burlini, A. Galletti,
E. Ronchi. Gruppo operativo di supervisione con attività di role-playng.

10 unità: ore 5 - Venerdì 28.05.04, dalle ore 14.30 alle ore 20.00
Docenza e conduzione: Dott.ssa Nicoletta Livelli, Dott.ssa Daniela
Quaresmini.

Abstract - Sintesi degli apprendimenti e valutazione del percorso formativo.
Autori di riferimento: L. Pagliarani, A. Burlini, A. Galletti, E. Ronchi.
Gruppo operativo di supervisione con attività di role-playng. Chiusura
dell’evento formativo con attività di valutazione interna e ai fini ECM.


RELATORI
Dott.ssa Paola Scalari (Venezia) Psicologa, psicoterapeuta, analista di
gruppo ad indirizzo psicoanalitico, formatrice, socio ordinario di Ariele
Psicoterapia, membro ARIELE (Associazione Italiana di psicosocioanalisi),
Istituto Internazionale Psicologia Sociale Analitica e Federazione Europea
Psicoterapia Psicoanalitica, già Responsabile nazionale del Dipartimento di
Prevenzione del Centro Internazionale Ricerche Milano e Funzionario
responsabile Centri età evolutiva e Centro Prima Infanzia del Comune di
Venezia; membro Staff Infanzia Adolescenza, Comune di Venezia, Membro della
“Commissione Cultura” ed Università dell'Ordine degli Psicologi del Veneto
dal 1997, Membro della Commissione “Formazione” dell'Ordine degli Psicologi
Nazionale. Ha pubblicato diversi saggi sullo sviluppo del bambino e sulle
sue relazioni familiari e scolastiche per le Edizioni Armando e La
Meridiana.

Dott.ssa Nicoletta Livelli (Brescia) Psicologa psicoterapeuta,
psicosocioanalista, analista di gruppo ad indirizzo psicoanalitico,
formatrice, socio fondatore di ARIELE PSICOTERAPIA, membro ARIELE
(Associazione Italiana di psicosocioanalisi), partner nello Studio Associato
ECRO (Brescia), docente nel Training in psicosocioanalisi di Ariele
psicoterapia della Scuola COIRAG di specializzazione in psicoterapia, libera
professionista. Consulente e responsabile scientifica di progetti e servizi
di sostegno alla genitorialità.

Dott.ssa Daniela Quaresmini (Brescia) Psicologa, psicoterapeuta, analista di
gruppo ad indirizzo psicoanalitico, formatrice, membro di ARIELE
PSICOTERAPIA, membro ARIELE (Associazione Italiana di psicosocioanalisi),
partner nello Studio Associato ECRO (Brescia), Consulente del servizio
Minori e Disagio adulto del Comune di Brescia, Formatrice in Comuni, Scuole,
ASL, Cooperative nel campo educativo, sociosanitario e psicosociale, libera
professionista. Consulente di numerosi progetti e servizi di sostegno alla
genitorialità in Brescia e provincia.

Dott.ssa Daniela Calzoni (Brescia) Psicologa, psicoterapeuta, formatrice,
membro dell’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza.
Collaboratrice del Centro Nazionale di Documentazione ed Analisi per
l’Infanzia e l’Adolescenza di Roma. Presidente Nazionale ARCI ragazzi.


Recording
Lo staff di conduzione potrà essere integrato dalla presenza di un recorder,
medico o psicologo in apprendimento, scelto dal conduttore del gruppo di
regola tra gli specializzandi o specializzati in psicoterapia della Scuola
COIRAG di specializzazione in psicoterapia (ric. MURST DM. 31-12-1993).


COMITATO SCIENTIFICO E ORGANIZZATIVO
Annamaria Burlini, Alberto Ghilardi, Fabiola Fortuna, Ermete Ronchi, Paola
Scalari.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONE
Ciascun partecipante si impegna a frequentare il percorso con continuità. Il
gruppo lavorerà sulla base del calendario che verrà reso noto per ogni
edizione.

Il percorso di formazione si terrà presso la sede dello Studio ECRO, Corso
Martiri della Libertà, 56 Brescia (Adiacenze Stazione Ferroviaria).

Quota di partecipazione
Colloquio di ammissione e percorso in cicli di 10 unità di lavoro gruppale:
650,00 più IVA 20%. A richiesta gli importi sono rateizzabili. Verrà
rilasciato attestato di partecipazione e certificazione ECM (medici e
psicologici; per altre professioni avanzare specifica richiesta).

Modalità di ammissione
Inviare la richiesta di ammissione accompagnata da breve curriculum ad
ARIELE PSICOTERAPIA, Via S. Bartolomeo,15, 25128 Brescia. E-mail:
psicoterapia@ariele.info, tel. e fax 030/381499 (Lun.-Ven. Ore 9.30-12.30).
Compilare il modulo di pre-iscrizione online

LINK
www.ariele.info

MODULO
Compilare il form in https://ssl.ariele.info/f3_genit.php


PM --> HOME PAGE ITALIANA --> AREE PMTR --> NOVITÁ --> ALTRI CONGRESSI